Leggendo i vangeli Gesù non ha mai pregato il Padre per un malato, ma l’unica volta che ha fatto una preghiera al Padre connessa alla guarigione, liberazione o alla risurrezione è stata quando ha risorto Lazzaro, e in realtà lui stesso ribadisce che aveva fatto questa preghiera per la folla che lo circondava.

Giovanni 11:41-42
Padre, ti ringrazio perché mi hai esaudito. Io sapevo bene che tu mi esaudisci sempre; ma ho detto questo a motivo della folla che mi circonda, affinché credano che tu mi hai mandato

Gesù guariva i malati attraverso la sua autorità, con una parola di fede oppure anche con l’imposizione delle mani, con un tocco, rilasciando guarigione e vita. Come per esempio diceva si guarito, oppure alzati e cammina o comandava al demone di uscire.

E inoltre la maggior parte di volte Gesù non chiedeva troppe informazioni riguardo alla malattia, o alla causa, oppure se c’era del peccato nascosto o del peccato generazionale.
Con questo non sto dicendo che queste cose non sono importanti ma voglio sottolineare il modello di preghiera di Gesù. Noi come Figli di Dio e discepoli siamo chiamati ad operare come Gesù. Gesù è il nostro modello!!!

Quindi ora la mia domande sono:


Credi nella guarigione divina? 
 Come preghi per un malato?

Se non credi alla guarigione divina, davvero ti invito a leggere i vangeli e a farti delle domante su cosa credi e inoltre ti invito a guardare il modello di preghiera che Gesù stesso ha rilasciato e noi come Figli di Dio siamo chiamati fare le stesse opere, anzi come ha detto Lui in Giovanni 14:12, dobbiamo fare opere maggiori.

Christian Morano
Seguimi su
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna alla pagina Shop