Se tu vuoi conoscere il PERCHÉ sei stato creato, devi iniziare con DIO, perché tu sei stato creato dal suo SCOPO e per il SUO scopo. (Non pensare al Dio della tradizione o/e a un Dio religioso 😉

Tu sei sei stato creato con uno specifico intento, e quando ti incammini verso il tuo reale scopo per il quale sei stato creato, ti sentirai felice, soddisfatto e contento.

La mia domanda é: Sei contento? Soddisfatto? Cerchi di più dalla vita?

E indispensabile conoscere la propria identità, il proprio valore e anche conoscere lo scopo della vita. Ognuno di noi é stato creato unicamente e ha unici talenti per creare benessere e rendere la propria vita e la vita degli altri migliore. Senza conoscere questi tre aspetti, l’uomo non vive nella pienezza e non sarà mai pienamente soddisfatto nella vita.

Se vivi la tua vita senza un senso di pienezza interiore, oppure se senti che hai bisogno di qualcosa di più, che ti soddisfa, che ti riempia, vuol dire che non stai vivendo nel tuo scopo della vita, cioé in quello che tu sei stato creato.

Ma sappi, che sei tu l’autore del tuo destino. Mi spiego meglio…

C’é un’assegnazione di Dio sulla tua vita, e sulla vita di ognuno, ma sei tu, che decidi di entrarci o no. Perchè Dio ci ha creati con la libertà di scegliere, con la libertá di investire nei propri talenti e nei doni che ci ha dato.
È fondamentale che ognuno di noi conosca il proprio scopo nella vita, affinché possa investire il tempo, i soldi, i talenti ed entrare passo dopo passo nel proprio destino e nel destino che Dio ha tracciato per la vita di ognuno.

In realtà lo SCOPO DELLA TUA VITA non é non quello che FAI, ma é prima di tutto quello che SEI. Ed é lo scopo della tua vita, che ti abilita a svolgere il tuo compito con passione e successo. Perché nasce e sorge da dentro di te, senza nessuna frustrazione e nessun sforzo.

Soltanto in Gesù possiamo trovare la pienezza della nostra identità ed entrare nella pienezza del nostro destino. Capisco se non non sei un credente e se non hai incotrato Gesù penserai che sarò matto. Ma quando l’uomo fa esperienza del Regno di Dio, ogni cosa cambia.

In Colossei 6:16 é scritto:
Poiché in lui sono state create tutte le cose, quelle che sono nei cieli e quelle che sono sulla terra, le cose visibili e quelle invisibili: troni, signorie, principati e potestà; tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui.

Tu sei sei stato creato in LUI, sei stato creato in vista di LUI e sei stato creato per conoscere LUI.

In Lui c’é la pienezza e in Lui ritrovi te stesso e la tua autentica identità. Perché tu sei stato creato a sua immagine, a immagine di Dio, come Profeta, Sacerdote e Re.
Accettando Gesù come Signore e Salvatore, tu entri a far parte della Famiglia Reale di Dio, perché diventi Figlio. E come Figlio di Dio, hai diritto a tutto ciò che il Padre ha rilasciato attraverso Gesù.

Difatti tutti conosciamo la parabola del Padre misericordioso, nel quale al verso 31 il Padre dice al figlio maggiore:

31 “Figlio, tu sei sempre con me, e ogni cosa mia è tua.

Tutto ciò che appartiene al Padre, è anche TUO!

Il Regno di Dio é nostro e noi ne facciamo parte, come una grande famiglia. 
Possiamo vedere che l’attitudine del figlio maggiore era completamente differente dall’attitudine di un figlio; cioé il figlio maggiore viveva come un servo e non come un figlio.

Ma il problema è quando, come il Figlio maggiore della parabola, non ha consapevolezza della propria identità di Figlio.
Questo per dirti, che dentro al cuore di ogni uomo, c’e l’impronta del Padre, che ha rilasciato il mistero dell’identità, nel quale dona la rivelazione di essere figli e di vivere come figli.

Come cristiani, dobbiamo vivere da Figli e non da servi. Spesso io sento che vivo da servo non da figlio. Non avendo avuto una figura paterna forte, l’immagine della figura paterna è debole e quindi anche l’identità di essere figlio e la mia autentica identità è stata limitata, ma Gesù restaura e guarisce ogni cosa affinchè ognuno di noi, possa vivere nell’autentico scopo e destino che Dio ha prefissato per ognuno di noi.
Dio chiama ogni uomo a servirlo e a servire i fratelli ma con l’attitudine di figlio non di servo!! E ne tanto meno da schiavi!

La parola di Dio dice che tu sei prezioso agli occhi di Dio e in realtà LUI ti ha scelto prima della fondazione del mondo per avere una relazione d’amore con LUI, diventare FIGLIO, ed essere SANTO e GIUSTO, attraverso il Sangue di Gesù, come é stato scritto nella lettera agli Efesini al capitolo 1:1-6.

3 Benedetto sia Dio, Padre del Signor nostro Gesù Cristo, che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei luoghi celesti in Cristo, 4 allorché in lui ci ha eletti prima della fondazione del mondo, affinché fossimo santi e irreprensibili davanti a lui nell’amore, 5 avendoci predestinati ad essere adottati come suoi figli per mezzo di Gesù Cristo secondo il beneplacito della sua volontà, 6 a lode della gloria della sua grazia, mediante la quale egli ci ha grandemente favoriti nell’amato suo Figlio.

Concludo che soltanto attraverso Gesù possiamo entrare e vivere nella nostra autentica libertà di uomini, ritrovare il nostro valore, scopo, identità e destino.

Christian Morano
Seguimi su
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna alla pagina Shop