“Prima i diritti di un bambino e poi i desideri di un adulto”

In questo articolo voglio molto brevemente riflettere sull’argomento delle adozioni per le coppie omosessuali e perchè secondo me non è positivo che un bambino/bambina crescano senza una reale figura materna o paterna. 

Se riflettiamo bene al giorno d’oggi,  essere una coppia fedele e stabile non è facile e questo vale sia per una coppia omosessuale che etero sessuale.  Un bambino o una bambina per maturare e svilupparsi in modo corretto devono crescere in un ambiente con amore, con accettazione ma con una figura materna e paterna.

Una coppia omosessuale anche se potrà donare tanto amore ad un bambino, non potrà mai sostituire una madre o un padre.
L’uomo e la donna si completano a vicenda e portano distinti benefici ai loro figli.

Per esempio la madre rilascia un senso di esistenza, difatti un bambino per i primi mesi di vita non sa neanche che è separato dalla madre e il padre rilascia l’identità.
La figura maschile paterna è molto importante per lo sviluppo della mascolinità, dell’identità in un ragazzo. Inoltre rilascia protezione e affermazione affinché possa crescere e diventare quello che è stato creato ad essere. Se, questo tipo d’amore paterno manca il ragazzo crescerà con un identità fragile, non affermata e anche con un senso d’insicurezza.
Forse nessuno di noi è cresciuto con dei genitori perfetti,  e alla fine nessuno nasce genitore e  le circostanze della vita in molti casi non aiutano i genitori, ma questo non toglie il fatto che per lo sviluppo di un bambino, si ha bisogno di una figura maschile e una figura femminile. Cioè di un padre e di una madre.
Quindi due uomini o due donne non potranno mai sostituire un padre e una madre.
Come ho già scritto, la famiglia dovrebbe essere unita e un posto dove un bambino si sente protetto e sicuro. Quante famiglie sono sfasciate, cioè che i genitori si sono separati e nella realtà i problemi di coppia, oltre a portare sofferenza alla coppia stessa, danneggiano i figli.
Quando uno dei genitore viene a mancare, ovviamente il bambino riceve delle ferite interiori e studi dimostrano che quando in modo particolare la figura paterna viene a mancare, o è passiva nelle ragazze si può notare un anticipato comportamento sessuale e nei ragazzi una fragilità emotiva, sessuale, di stima o anche una ribellione interiore che li porta a infrangere anche la legge.
Oppure quando ci sono tanti litigi, discussioni o violenze domestiche, il bambino assorbe ogni cosa e interpreta ogni cosa dal uso punto di vista, perchè i bambini non razionalizzano e spesso rielaborano i problemi della famiglia in modo egocentrico e narcisistico perchè pensano che siano loro la causa di molti problemi. Ma in realtà non è vero.
Inoltre la mancanza d’amore sia paterno o materna lasciano dei vuoti interiori nel quale portano al l’auto rigetto, alla rabbia e poi con il tempo alla depressione e tanti altri problemi.
Questo per dirti che nell’infanzia di un bambino si crea, una base, un fondamento e su questa base verrà costruita tutta la sua vita.
Ci sono vari step per lo sviluppo di un bambino e i genitori maschio e femmina non hanno la stessa funzione. E il padre è fondamentale per chiamare, portare fuori il bambino dall’attaccamento materno e affermarlo nella sua vera identità.
Se rifletti riguardo alla tua vita, forse i tuoi genitori si sono separati,  oppure hai avuto un genitore abusivo o con problemi di alcol o droga, o c’erano spesso discussioni e penso che questo ti abbia fatto soffrire.
Al giorno d’oggi, essere una coppia fedele e stabile, non è facile e ovviamente questo è indipendentemente se la coppia è etero sessuale o omosessuale, ma uno studio americano ha dimostrato che nelle coppie omosessuale c’è molta più instabilità, quindi questo è anche un altro fattore non favorevole per l’adozione o la crescita di un bambino in una coppia dello stesso sesso.

Voglio mostrarti un grafico di uno studio americano che ha esaminato la salute mentale e affettiva dei bambini. Bambini sia che sono cresciuti con dei genitori dell’opposto sesso e anche con dei genitori dello stesso sesso.

 

E puoi vendere in questo grafico che i bambini cresciuti con una coppia omosessuale hanno più problemi emotivi, problemi di apprendimento e anche hanno ricevuto un aiuto psicologico e/o assunto psicofarmaci. Questo non è per generalizzare ma è un analisi fatta dal sistema sanitario americano del 1997-2013 su 1,598,006 persone.

Quindi è importante focalizzarsi sul benessere e i diritti dei bambini e meno suoi desideri degli adulti. Condividi il Tweet

Qualche giorno fa, ho Ascoltando la testimonianza di Katy Faust  e mi ha fatto riflettere riguardo ai diritti dei bambini.
Katy Faust è cresciuta con due lesbiche, nel quale l’hanno amata ma crescendo si è accorta che entrambi queste due donne non potevano farle da padre, e lei ora sta lottando per i diritti dei bambini. Infatti lei afferma che sono più importanti i diritti dei bambini che i desideri di due adulti che vogliono un bambino. 

I bambini, hanno il diritto di crescere con un padre e una madre e non con una coppia gay.
Un uomo e una donna hanno la responsabilità e il dono di procreare invece una coppia gay no.
E questo non è da vedersi come una forma di rigetto, omofobia o di pregiudizio ma è la pura e semplice realtà. 

Per ulteriori informazioni riguardo a Katy Faust, visita:  https://thembeforeus.com

 

Christian Morano
Seguimi su
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna alla pagina Shop